Registra il tuo salone
Stai leggendo Capelli pari o scalati? Tutti i pro e contro di ciascuna versione
Vedi anche
Capelli
Home / Trends / Capelli / Taglio /

Capelli pari o scalati? Tutti i pro e contro di ciascuna versione

Come scegliere tra tagli pari bon ton e capelli scalati più frizzanti

A cura di Redazione - Monday 25 July 2016

I capelli pari hanno un fascino bon ton ed evergreen, mentre i tagli scalati sono più frizzanti e moderni, ma le differenze tra i due principali tipi di hairstyle non finiscono certo qui. Proviamo allora a tirare le somme tra pregi e difetti di entrambe le versioni.

Capelli pari

capelli pari
Pro: se sono medi o lunghi, i capelli pari permettono di realizzare moltissime acconciature raccolte senza timore di vedere ciocche che "sparano" da ogni parte; anche le trecce saranno belle e voluminose fino alla punta.
L'aspetto rigoroso o troppo classico dei capelli pari può essere facilmente sdrammatizzato con un ciuffo laterale o una frangetta, e il look diventa subito più sbarazzino.
I capelli pari, poi, possono essere anche molto intriganti: basti pensare a uno dei tagli pari per eccellenza, ovvero il caschetto stile Valentina.
Contro: i tagli pari richiedono una capigliatura sana e luminosa dalle radici alle punte, perché mettono in evidenza le imperfezioni (doppie punte in primis) e i difetti dei capelli deboli o sfibrati.
Allo stesso tempo, tagli pari di media lunghezza sono adatti anche ai capelli sottili o leggermente diradati, che con un taglio scalato perderebbero troppo volume.

Capelli scalati

capelli scalati
Pro: un taglio scalato può valorizzare praticamente ogni tipo di capello, perché da forma alle capigliature ricce e le alleggerisce se sono particolarmente voluminose, esalta l'andamento naturale di quelli mossi, e da volume ai capelli lisci
I tagli scalati, poi, sono la base perfetta per mettere in risalto tutte quelle colorazioni sfumate, dal balayage all'hombrè, tanto di tendenza da qualche stagione a questa parte.
Contro: con i capelli scalati può essere complicato realizzare alcune acconciature raccolte, soprattutto se il taglio è medio-corto, e anche le trecce restano più 'spettinate' rispetto a quelle fatte sui capelli pari.
I tagli scalati sono sconsigliati se i capelli sono particolarmente fini o diradati, perché le lunghezze risulterebbero troppo svuotate e poco corpose.

Scopri anche

Capelli lunghi scalati: le acconciature delle star

Taglio scalato medio: come portarlo

Taglio scalato corto: facile e comodo

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Dove?
70 Saloni
intorno a te
di 1540 in tutta Italia

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!