Registra il tuo salone
Stai leggendo Frangia corta: come capire se fa per te
Vedi anche
Capelli
Home / Trends / Capelli / Taglio /

Frangia corta: come capire se fa per te

A chi sta bene la frangia corta + 5 cose da considerare prima di decidere

A cura di Redazione - Thursday 04 February 2016

La frangia corta, cioè tagliata a metà della fronte, è quello che nella moda si chiamerebbe uno statement piece: un accessorio che fa la differenza, dando carattere al look (in cui si impone come protagonista). La frangia corta, infatti, non passa certo inosservata - anche perché, essendo tutt'altro che facile da portare, non è per tutte.

A chi sta bene la frangia corta

La frangia corta dona solo alle fortunate dal viso ovale e ben proporzionato, con lineamenti delicati e regolari. Per tutte le altre, invece, finirebbe per sottolineare difetti come la fronte ampia dei visi di forma rettangolare o a cuore, ma anche i tratti marcati e geometrici dei visi squadrati o triangolari.
Per quanto riguarda il tipo di capello, invece, divieto assoluto di frangia corta per chi li ha ricci o mossi, ma anche per quelli tendenti al crespo o a diventare elettrici: sarebbero praticamente ingestibili. Questo tipo di frangia, infatti, richiede capelli perfettamente lisci e facilmente disciplinabili: che sia dritta o laterale, pareggiata o sfilata, andrà portata rigorosamente liscia e piatta.

5 cose da considerare prima di farsi la frangia corta
  • Una volta tagliata, è particolarmente difficile tornare indietro: ci vorrà più di un mese prima che i capelli crescano fino a toccare le sopracciglia, e possano quindi essere portati come ciuffo laterale ecc.
  • Se non sei abituata a vederti con la frangia, passare direttamente a quella corta potrebbe essere un cambiamento troppo drastico. Meglio iniziare con un taglio più classico, da accorciare man mano.
  • La frangia corta richiede di essere spuntata ogni 3-4 settimane, e non è consigliabile ricorrere spesso al fai da te. Questo significa appuntamenti regolari dal parrucchiere.
  • Anche lo styling richiede molta cura: piastra per lisciare i capelli e sieri anticrespo per proteggerli dall'umidità saranno all'ordine del giorno, insieme allo shampoo secco per rinfrescarla tra un lavaggio e l'altro.
  • Se i capelli sono tinti di un colore molto diverso da quello naturale, la ricrescita sarà molto evidente sulla frangia corta. Molto probabilmente finirai per accorciare i tempi tra una colorazione e l'altra, ma potresti anche provare soluzioni soft come il mascara per capelli.
SFOGLIA LA GALLERY in apertura per vedere i look da cui prendere ispirazione, tra sfilate e celebs.

Scopri anche

Frangia: 7 situazioni che possono capitare e le loro soluzioni

Frange: come sceglierle in base alla forma del viso

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Dove?
69 Saloni
intorno a te
di 1518 in tutta Italia
Tag: frangia

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!