Registra il tuo salone
Stai leggendo Capelli: guida alla frangia
Vedi anche
Capelli
Home / Trends / Capelli / Taglio /

Capelli: guida alla frangia

Consigli e idee da star per portare la frangia

A cura di Redazione - Friday 21 November 2014

Lunga e compatta o leggera e sfilata, dritta e geometrica o laterale... La frangia o frangetta si può declinare in mille modi per adattarsi al viso e alle caratteristiche dei capelli, ma anche ai gusti e all'umore di ogni donna. In ogni caso, può essere il complemento ideale per tanti tagli di capelli, dal caschetto al pixie cut. Ecco allora una guida per orientarsi nel mondo della frangia.


Frangia: a chi sta bene?

Come ogni altro elemento del beauty-look, anche la frangia va adattata alla forma del viso per valorizzarne le proporzioni.?

La frangia giusta per ogni tipo di viso esiste: il viso rettangolare è il più adatto a portare una frangia "importante", cioè lunga e piena, mentre i visi a cuore e a diamante preferiscono frange più leggere da portare lateralmente.

Il viso ovale deve evitare di coprire troppo i suoi lineamenti regolari con una frangia troppo "protagonista"; il viso triangolare e quello quadrato, invece, devono fare attenzione ai tagli troppo pareggiati e geometrici.

Il viso rotondo è quello a cui si consiglia maggior attenzione nella scelta della frangia, evitando accuratamente di portarne una troppo lunga e piena. Meglio puntare sul ciuffo laterale, leggero e "spettinato".

Scopri anche

Frangia: i tagli giusti per ogni forma del viso

Come individuare la forma del proprio viso


Frangia: i tagli possibili

In base alle esigenze del proprio viso, ma anche al tipo di capello, e al proprio mood, esistono mille modi di portare la frangia.

Chi ama il classico punta sulla frangia dritta e piena, che copre tutta la fronte, mentre la frangia a ciuffetti, che non richiede troppa cura, si adatta a chi ha un animo più ribelle.

I capelli lisci sono i più adatti a creare frange piene e compatte, mentre se sono mossi è meglio optare per una frangia da portare un po' aperta. Se sono fini, invece, il taglio ideale è quello sfilato. 

La frangia piena e sfilata ai lati serve a mimetizzare una fronte alta. La frangetta corta pettinata di lato è adatta ai visi minuti, mentre la frangia laterale più lunga e piena dona anche ai visi tondeggianti.

Scopri anche

10 tipi di frangia da provare

Frangia o ciuffo laterale?


Frangia: istruzioni per l'uso

Chi la porta lo sa bene: la frangia, qualunque sia la sua lunghezza, richiede cure frequenti. E, una volta tagliata, non è facilissimo tornare indietro.

Per spuntare la frangia a casa, tra una seduta dal parrucchiere e l'altra, servono forbici con lame zigrinate e un pettine. 

Il taglio va fatto sui capelli lavati e ben tamponati, facendo attenzione a non accorciare troppo e usando il pettine come "righello".

Per far ricrescere la frangia, occorre rivedere il proprio taglio di capelli in diverse fasi: inizialmente, quando è ancora all'altezza degli occhi, la frangia si può portare aperta; quando è abbastanza lunga, si può trasformare in un ciuffo da portare di lato. Infine, l'ideale sono le acconciature portate all'indietro, anche in versione wet look.

Scopri anche

Tagliare i capelli: come accorciare la frangia da sola

Frangia: le acconciature per farla ricrescere


Frangia: ispirazione dalle star

Tra le fedelissime della frangia c'è Emma Stone, che la porta lunga e molto piena, trasformandola all'occorrenza in un ciuffo laterale. Look "spettinato" e frangia che spesso rimane "aperta" in corrispondenza della riga dei capelli, o viene trasformata in un ciuffo laterale, per Alexa Chung, mentre? Karlie Kloss completa sempre i suoi tagli di capelli con una frangetta corta e laterale, sbarazzina e utile a riproporzionare la fronte ampia del suo viso a cuore.? Sienna Miller, invece, ha portato solo per un breve periodo una frangia lunga e non molto piena, che le dava un aspetto fresco e sbarazzino, oltre a far apparire più pieno il suo viso (molto) snello.?

Frangia lunga e piena per Helena Bordon, testimonial di uno degli It look creati da L'Oréal per l'Autunno Inverno 2014/15: capelli lunghi a onde e colore biondo caldo con riflessi ghiaccio per un'allure in stile Anni '70.

Scopri anche

Look da star: con o senza frangia?


SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIR ADVISOR SU FACEBOOK?

Dove?
74 Saloni
intorno a te
di 1589 in tutta Italia

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su Hairadvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di Hairadvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su Hairadvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!