Registra il tuo salone
Stai leggendo Frangia: i tagli di capelli giusti per ogni forma del viso
Vedi anche
Capelli
Home / Trends / Capelli / Taglio /

Frangia: i tagli di capelli giusti per ogni forma del viso

A ciascuna il suo: scopri come adattare la frangia al tuo profilo

A cura di Redazione - Wednesday 19 November 2014

La frangia o frangetta può essere il complemento ideale di tanti tagli di capelli ma, come ogni altro elemento del beauty-look, va sempre adattata alla forma del viso per valorizzarne le proporzioni: ecco come.


Frangia? Assolutamente sì!

Tra i visi più adatti a portare la frangia c'è sicuramente quello rettangolare, che ne ha bisogno per "accorciarsi", e quelli a cuore e a diamante, che ne hanno bisogno per mimetizzare una fronte più ampia rispetto alla parte bassa del volto.

Il viso rettangolare o allungato, caratterizzato da fronte alta e andamento verticale, è particolarmente adatto a portare una frangia "importante", cioè lunga e piena, capace di equilibrare le proporzioni accorciando otticamente il volto.

Guarda, ad esempio, Liv Tyler: la frangia, insieme al long bob, rende il suo viso molto più morbido.


Al viso a cuore, caratterizzato da fronte ampia, zigomi pronunciati e mento sfuggente, serve una chioma che dia movimento e sia capace di allargarne otticamente la parte inferiore, sviando l'attenzione da quella superiore. Via libera, quindi, a una frangia laterale, da portare più o meno piena a seconda dei gusti e del look che si vuole ottenere.

Guarda, ad esempio, Scarlett Johansson: lei non teme di mettere in risalto la forma a cuore del suo viso, e infatti non è una grande amante della frangia, ma quella lunga e aperta sfoggiata qualche anno fa rendeva le sue proporzioni prativamente perfette.


Anche per il viso a diamante, simile per molti aspetti a quello a cuore, via libera alla frangiasfilata e leggera per un look più fresco, oppure piena e laterale per un effetto più grintoso.

Guarda, ad esempio, Reese Witherspoon: i suoi tagli di capelli comprendono sempre un ciuffo da portare lateralmente sulla fronte per bilanciare le proporzioni del viso.


Frangia? Sì, ma con cautela

I visi di forma ovale, triangolare e quadrata sono quelli che devono fare attenzione alla scelta della frangia: il primo deve evitare di coprire troppo i suoi lineamenti regolari, mentre gli altri due rischiano di accentuare le loro sproporzioni.

Con il viso ovale, ben proporzionato e caratterizzato da lineamenti regolari e delicati, l'errore da evitare è quello di coprirlo troppo rubandogli la scena con i capelli. Solo se la fronte è abbastanza ampia, quindi, si può sperimentare ogni tipo di frangia, comprese quelle più lunghe e piene. In caso contrario, meglio optare per tagli più leggeri e sfilati, anche da portare lateralmente.


Per riequilibrare le proporzioni del viso triangolare, in cui la parte inferiore prevale su quella superiore e la fronte è tendenzialmente bassa e stretta, la frangia ideale è lunga e un po' "spettinata", anche da portare con andamento laterale. Da evitare, invece, una frangia troppo corta o dal taglio troppo pareggiato.

Guarda, ad esempio, Renée Zellweger: la frangia, lunga fino alle sopracciglia e leggermente sfilata, da una marcia in più al suo look.


Per riequilibrare i tratti marcati e spigolosi del viso quadrato, invece, serve una frangia lunga e scalata, il cui andamento morbido e irregolare può smussare la durezza dei lineamenti. Sì anche a ciuffi laterali e arrotondati, mentre frange troppo pesanti o dal taglio molto geometrico sono da evitare.

Guarda, ad esempio, Olivia Wilde: il suo profilo squadrato (già ammorbidito dagli zigomi pronunciati e tondeggianti) diventa più proporzionato con la frangia lunga e sfilata.


Frangia? Meglio evitare

Il viso rotondo è quello che deve fare più attenzione se vuole portare la frangia: troppo lunga e piena, infatti, non farebbe che enfatizzarne la rotondità. Contando che la sua lunghezza è pari alla larghezza, poi, ne risulterebbe accorciato e quindi spoporzionato. Per completare il taglio di capelli, meglio puntare su ciuffi leggeri e "spettinati" da portare lateralmente per dare un andamento verticale al viso.

Guarda, ad esempio, Hayden Panettiere: la frangia lunga e pareggiata, insieme al liscio a plomb, sottolinea la rotondità del suo viso.

SFOGLIA LA GALLERY in apertura per altri look e consigli.

Scopri anche

Come individuare la forma del proprio viso

Il caschetto: con o senza frangia?


SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK



Dove?
69 Saloni
intorno a te
di 1518 in tutta Italia

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!