Registra il tuo salone
Stai leggendo Capelli scalati: guida ai tagli corti e lunghi
Vedi anche
Capelli
Home / Trends / Capelli / Taglio /

Capelli scalati: guida ai tagli corti e lunghi

Tante idee ispirate alle star per scalare i capelli

A cura di Redazione - Thursday 18 September 2014

Un taglio scalato ben fatto può valorizzare ogni tipo di capello, dai più sottili ai più corposi, da quelli lisci a quelli ricci, e ogni lunghezza: l'importante è scegliere bene come intervenire. Ecco allora una guida per orientarsi nel mondo dei tagli scalati.


Capelli scalati o sfilati?

Il taglio scalato è quello che interviene sulla lunghezza dei capelli creando delle vere e proprie "scale" per dare forma e volume alla chioma, con effetti diversi in base alla profondità della scalatura. Al contrario, il taglio sfilato interviene in obliquo sulle ciocche per sfoltirle, senza accorciarle sostanzialmente.


Tagli scalati per capelli lisci e per capelli ricci

Sui capelli lisci, il taglio scalato serve per creare volume e movimento dove serve. Tra i tagli corti, il pixie cut prevede che i capelli siano scalati sulla nuca. Sulle lunghezze medie, una scalatura appena accennata basta per alleggerire un caschetto molto classico, mentre una più decisa all'altezza della nuca da ancora più freschezza al look. Massima libertà di manovra con i capelli lunghi, che così ottengono volume e carattere.

Scopri anche

Tagli scalati per capelli lisci

Piastra per capelli: 10 pettinature per capelli lisci e mossi

Sui capelli ricci, invece, ne esalta il movimento tenendo a bada il volume. I tagli corti si prestano a diverse varianti, dalle più femminili allo stile garçonne, mentre nella media lunghezza - quella più ostica per i ricci - la scalatura serve a dare forma alle onde. I capelli lunghi, infine, trovano movimento senza rischiare l'eccesso di volume.

Scopri anche

Tagli scalati per capelli ricci

Acconciature per capelli ricci: 5 look da star


Tagli scalati per capelli corti

Il pixie cut, generalmente tagliato su capelli lisci o appena mossi, prevede una scalatura profonda sulla nuca; in versione long pixie, si applica una scalatura verticale a tutte le lunghezze. In alternativa, sui capelli corti si può realizzare una scalatura orizzontale che collega le ciocche più corte sulla nuca a quelle frontali più lunghe.

Scopri anche

Capelli scalati: i tagli corti

Il look: il Copper pixie di Loan Chabanol


Tagli scalati per capelli medi

Sulla media lunghezza, il taglio scalato permette di dare vivacità ai capelli più lisci, mentre quelli mossi ne hanno bisogno per facilitare lo styling. Per un look più sbarazzino, c'è la scalatura orizzontale in cui i capelli sono più corti nella parte posteriore.

Scopri anche

Capelli scalati: i tagli medi

It look: il Golden lob di Jerry Hall


Tagli scalati per capelli lunghi

I capelli lunghi sono la "tela" ideale per creare tagli scalati in grado di donare la forma giusta per ogni chioma. A quelli lisci si può dare più o meno volume in base alla profondità della scalatura, mentre per i ricci la scalatura serve ad alleggerire anche le chiome più "importanti" svuotandole dove serve, senza però privarle di volume.

Scopri anche

Capelli scalati: i tagli lunghi

It look: l'Ash blonde bang & waves di Helena Bordon


Il colore per esaltare i tagli scalati

Per dare risalto e profondità ai tagli scalati, si può intervenire anche sul colore dei capelli. Sul pixie cut, ad esempio, con il contrasto tra il colore scuro della base e quello più chiaro delle ciocche superiori. Sui tagli più lunghi, invece, l'ideale sono schiariture irregolari, dallo shatush al degradè.


Scopri anche

5 situazioni in cui è bene tagliare i capelli


SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIR ADVISOR SU FACEBOOK?

Dove?
69 Saloni
intorno a te
di 1518 in tutta Italia

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!