Registra il tuo salone
Stai leggendo Pettinature veloci e di moda per i tuoi capelli
Vedi anche
Capelli
Home / Trends / Capelli / Acconciature /

Pettinature veloci e di moda per i tuoi capelli

Dalla coda al mezzo chignon, dalle Beach Waves al wet look: idee per la testa

A cura di Redazione - Monday 03 August 2015

Un look alla moda e ricercato non richiede sempre tanto tempo davanti allo specchio. La dimostrazione sono queste pettinature, viste in passerella e sfoggiate anche dalle star, da realizzare in pochi minuti.
Dal mezzo chignon al wet look, gli evergreen e i nuovi trend da provare.

La coda con elastico coperto
Il modo più semplice per dare un tocco chic e sofisticato alla ponytail (pettinatura diventata un vero must have anche per le occasioni più importanti, come i red carpet delle star) è quello di coprire l'elastico con una ciocca di capelli.
How to: dopo aver fatto la coda, prendi una ciocca di capelli (se sono scalati, non scegliere le più lunghe) e falla passare due o tre volte intorno all'elastico, fissandola poi sulla nuca con una forcina.

Il semiraccolto con chignon
Modelle e trend setter hanno una nuova pettinatura preferita per il tempo libero: il semiraccolto con chignon, per look casual e rilassati. Dissimula perfettamente un bad hair day, ma può diventare anche bon ton se i capelli sono bene disciplinati, e rende lo chignon possibile anche con i tagli medio-corti.
How to: usa un pettine a coda per dividere i capelli tracciando una riga da un orecchio all'altro, lega la parte superiore in un codino alto e attorciglia i capelli per creare lo chignon (non deve essere troppo perfetto!).

Le due trecce
Come rinnovare la classica treccia a tre ciocche? Il messaggio che arriva dalle sfilate della Primavera Estate 2015 è semplice: raddoppiandola. Proprio così, le pettinature dell'infanzia tornano di moda anche in versione adulta, come dimostra una it-girl come Alexa Chung.
How to: dividi i capelli facendo la riga centrale, crea l'acconciatura facendo partire gli intrecci sotto le orecchie e lega i capelli con due elastici coordinati; dai volume alle due trecce allentando gli intrecci manipolandoli dal basso verso l'alto/esterno.

Le Beach Waves
Le pettinature dell'estate (ormai sdoganate anche per l'inverno) sono le Beach Waves, onde morbide e naturali, non troppo "costruite", per riprodurre l'effetto della brezza e dell'acqua di mare sui capelli.
How to: dopo lo shampoo, vaporizzare uno spray salino e asciugare parzialmente i capelli a testa in giu con il phon; dividere la chioma in ciocche, intrecciarle oppure attorcigliarle e appuntarle alla radice; quando i capelli saranno asciutti, scioglierli e lavorarli con le mani.

Il wet look
Una delle tendenze capelli più viste sui red carpet e alle sfilate di questa e della prossima stagione è il wet look, ovvero l'effetto capelli bagnati. La versione basic sono le pettinature tirate all'indietro con i capelli lunghi, ma lo stile shiny da un tocco trendy anche a raccolti e tagli corti.
How to: applica un gel o una cera sui capelli umidi e pettinali all'indietro; usa un pettine a denti grossi se vuoi accentuare l'effetto.

Scopri anche

Capelli lunghi: le pettinature semi raccolte

Tutorial: pettinature con trecce per appuntamenti romantici

Piastra per capelli: 10 pettinature per capelli lisci e mossi

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Dove?
68 Saloni
intorno a te
di 1459 in tutta Italia

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!