Registra il tuo salone
Stai leggendo La Pipe Braid è la nuova treccia di tendenza che viene da Londra
Vedi anche
Capelli
Home / Trends / Capelli / Acconciature /

La Pipe Braid è la nuova treccia di tendenza che viene da Londra

Non chiamatela semplice treccia, è l’hairstyle passepartout che si sposa a ogni look

La Pipe Braid è la nuova treccia di tendenza che viene da Londra

A cura di Redazione - Friday 13 April 2018

Trecce = Coachella Festival? Non solo.
Le acconciature con le trecce non passano mai di moda, dallo stile hippie a quello da signorina bon ton, passando per i concerti rock’n’roll all’aperto: la treccia calza a pennello, o in questo caso spazzola, a tutti i look.
L’ultima novità in fatto di trecce di moda è la “Pipe Braid”, tendenza capelli che viene direttamente da Londra, la capitale degli hairstyle underground. Non chiamatela semplice treccia, perché questa “Pipe Braid” - treccia tubolare – si realizza con una tecnica che non ha niente a che vedere con quella della classica treccia francese.

Come si fa la “Pipe Braid”

Realizzare una treccia a tubo è più semplice del previsto. Iniziate dall’attaccatura dei capelli, e dividete una ciocca in due sezioni. Fate passare la ciocca destra sotto quella sinistra, proprio come fosse la stringa di una scarpa da ginnastica. Una volta fatto il primo risvolto, passate a dividere altre due ciocche, sempre vicine alla radice, e fatele scivolare ad anello. Continuate ad alternare i capelli della ciocca sinistra e destra, creando dei “cappi” dalla nuca in giù. Vedrete che il risultato sarà molto simile alle treccine colorate africane che andavano molto di moda negli Anni '90. Il processo è lo stesso: realizzare un tubo, di capelli.



Un post condiviso da ∘ Madison ∘ (@madijayy_) in data:


Per mantenere la “Pipe Braid” in ordine, è necessario idratare i capelli con lacca per capelli fissante ma non aggressiva, e applicare dei semi di lino sui capelli asciutti, facendo attenzione a non ungerli.

Come si porta la “Pipe Braid”?

A differenza della treccia a corona, o della treccia francese, questo tipo di acconciatura non è necessariamente formale ed elegante, piuttosto si sposa perfettamente sia con gli outfit casual, sia con l’abbigliamento sportswear (vedi Chiara Ferragni), e anche con i long dress. Insomma, un vero e proprio passepartout della bellezza.


La tendenza capelli “Pipe Braid” ha già invaso i feed Instagram delle beauty addict. Provarla è d’obbligo, oltretutto l’estate è in arrivo e non esiste acconciatura “salva caldo” migliore della treccia. Se poi è tubolare, è proprio degna di nota.


Scopri anche

Treccia a corona: come realizzare la milkmaid braid

Pull through braid, la nuova treccia alla francese

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Dove?
77 Saloni
intorno a te
di 1556 in tutta Italia
Tag: treccia

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su Hairadvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di Hairadvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su Hairadvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!