Registra il tuo salone
Stai leggendo Shampoo antiforfora, ecco il rimedio al problema
Home / Tips /

Shampoo antiforfora, ecco il rimedio al problema

Addio alla forfora? Sì, grazie ai giusti prodotti

A cura di Redazione - Friday 23 September 2016

La scelta di un prodotto come lo shampoo antiforfora deve essere fatta con cautela: anche se la forfora è uno di quei inestetismi del cuoio capelluto che ci spinge a tirare fuori l'artiglieria pensate, infatti, non bisogna rischiare di irritare ulteriormente la cute.

Facciamo un passo indietro: la forfora è una desquamazione del cuoio capelluto che può essere causata sia dalla secchezza della cute, sia dall'eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee. Infatti, la secrezione di una dose eccessiva di sebo può irritare e rendere il cuoio capelluto più fragile.

Attenzione, quindi, alla scelta del detergente! Senza addentrarci in questioni chimiche, tra gli elementi più efficaci per la formulazione di shampoo specifici per la forfora, ci sono zinco piritione (antisettico e antimicotico) e acido salicilico (esfoliante). Anche l'olio di tea tree può rivelarsi utile, in virtù delle sue proprietà antibatteriche, antisettiche e antibiotiche.

Se la cute è secca, in particolare, lo shampoo antiforfora (soprattutto se molto schiumogeno) potrebbe inaridire i capelli senza risolvere il problema. Meglio optare per prodotti delicati, magari in formulazione oleosa, da abbinare a un balsamo idratante o a una maschera. Una buona soluzione è anche alternare lo shampoo antiforfora a un altro shampoo adatto alle esigenze dei capelli.

Se il problema è l'eccesso di sebo, invece, si possono usare anche detergenti un po' più strong (a meno che non si noti un effetto rebound dopo il lavaggio). In alternativa o in aggiunta allo shampoo antiforfora, si possono provare i prodotti per fare il peeling alla cute prima del lavaggio vero e proprio, o gli oli da applicare sui capelli e poi lavare via con lo shampoo.

Per risolvere efficacemente il problema della forfora, possono essere utili anche una dieta mirata ricca di cibi "riequilibranti" e rimedi naturali come gli oli essenziali.

Scopri anche

Cura dei capelli: i rimedi antiforfora

Come lavare i capelli nel modo giusto

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIR ADVISOR SU FACEBOOK

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!