Registra il tuo salone
Stai leggendo Capelli lunghissimi: ecco come farli crescere sani e folti
Home / Tips /

Capelli lunghissimi: ecco come farli crescere sani e folti

Poche regole base per avere capelli lunghissimi che fanno invidia a Raperonzolo!

A cura di Redazione - Wednesday 24 August 2016

Il tuo sogno è avere capelli lunghissimi che fanno invidia a Raperonzolo? La velocità con cui crescono i capelli dipende da molti fattori e può variare da persona a persona.
Tuttavia ci sono alcuni piccoli accorgimenti per avere capelli lunghissimi, in primis quello di mantenere la chioma in salute, perché i capelli sani crescono di più e più belli.

Capelli lunghissimi come Raperonzolo!

Comincia dall’interno. Una dieta sana e bilanciata è alla base del nostro benessere in generale e incide anche sulla nostra capigliatura e sulla sua crescita. I capelli sono composti prevalentemente da proteine, perciò è importante che questi elementi non manchino nella nostra dieta. Inoltre tutti gli antiossidanti presenti nella verdura fresca contribuiranno a mantenere i capelli lunghissimi sani e folti. In periodi di stress o quando la dieta non è sufficiente, puoi aiutarti anche con degli integratori specifici per i capelli.

Ricordati del cuoio capelluto. Avere capelli lunghissimi e sani parte da un cuoio capelluto sano. Il sebo, i prodotti per lo styling e gli oli nutrienti possono occludere i follicoli e rallentare il processo di crescita dei capelli. Una volta al mese sostituisci il solito shampoo con uno esfoliante (ma delicato!) e massaggia con cura il cuoio capelluto, in questo modo si purificano i follicoli e si stimola la circolazione in quell’area.

SOS elastico. Può capitare a tutte di non avere tempo per lavare i capelli e fare la coda è la soluzione più immediata. Attenzione però, l’elastico può spezzare i capelli rallentandone la crescita naturale. Anche il calore del phon e della piastra possono indebolire la chioma, quindi, se li usi frequentemente per fare la piega, abbina prodotti termoprotettori ed effettua una maschera nutriente una volta alla settimana, per mantenere le lunghezze sane e lucenti.

Spuntatina? Sì, grazie! Ebbene sì, anche i capelli lunghissimi devono passare dalle forbici del parrucchiere. Non si tratta di spuntarli ogni mese, è sufficiente tagliare i capelli un paio di volte all’anno per eliminare le punte rovinate, permettendo alle lunghezze di crescere forti e dare alla chioma un aspetto pieno e folto. Senza contare che un bel taglio va anche mantenuto.

Scopri anche

Capelli lunghi: guida a tagli, colore e trattamenti

Come curare i capelli lunghissimi

Quanto crescono i capelli in media?

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK 

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!