Registra il tuo salone
Stai leggendo Capelli con la frangia: come farli
Home / Tips /

Capelli con la frangia: come farli

Come pettinare i capelli con la frangia piena e bombata, laterale o lunga e aperta

Lea Michele con la frangia piena e bombata

A cura di Redazione - Wednesday 05 August 2015

Per cambiare look senza stravolgere il taglio, puoi scegliere di tagliare solo la frangia e farla piena e bombata, di lato o un po' più lunga e aperta.

Lo styling della frangia cambia secondo il tipo di frangia che hai scelto, in alcuni caso però, puoi trasformare una frangia piena in una laterale o aperta man mano che cresce: così puoi cambiare look più spesso.

La frangia piena e bombata

Questo tipo di frangia sta bene se hai i capelli lisci. Pettinare i capelli con la frangia piena e bombata è davvero semplice: con una spazzola quadrata elimina i nodi sulle lunghezze. Per lo styling della frangia procedi con il brushing classico con spazzola e phon. Utilizza un prodotto lisciante che dia ai capelli il massimo della forma liscia e della lucidità. Per la frangia serve una spazzola tonda per darle la forma bombata. Tieni il phon dall'alto verso il basso e non diretto sulla fronte in modo da dare la direzione giusta al capello.

La frangia piena e bombata si sporca più facilmente delle altre perché è perfettamente a contatto con la fronte: sudore e sebo rischiano di rovinarla. Un trucco è quello di lavarla un po' più spesso rispetto al resto della chioma, per esempio con uno shampoo secco che puoi portare sempre con te.

Le acconciature più belle da fare con la frangia piena sono la coda o i mezzi raccolti che liberano il viso lasciandolo incorniciato solo dalla frangia.

Capelli con la frangia laterale

La frangia laterale

I capelli con la frangia laterale sono versatili: lunghi o corti, sono perfetti da portare sciolti e leggermente mossi. In questo caso lo styling si fa in maniera naturale, cioè lasciando asciugare i capelli all'aria in modo da averli "increspati" naturalmente. La frangia laterale si addice a tutte le forme del viso ed è meno impegnativa della frangia piena e bombata perché ti bastano meno gesti per mantenerla: non devi, per esempio, regolarla spesso.

Per dare movimento ai capelli con la frangia laterale usa il ferro arricciacapellli con un diametro ampio, in modo da creare onde e non boccoli. Pettinali poi con un pettine a denti larghi per avere l'effetto naturale.

Halle Berry con i capelli con la frangia lunga e aperta

La frangia aperta

La frangia più lunga e aperta è perfetta per i capelli ricci o molto mossi. Puoi scegliere il gringe, ossia una vera e propria frangia aperta, oppure un ciuffo un po' più lungo che rende rende i capelli con la frangia più simili a un taglio scalato.

Con i capelli molto mossi o con i capelli ricci procedi con uno styling mirato: usa prodotti specifici per dare ai capelli un mosso e un riccio definito.

Prova con i bigodini che danno ai tuoi capelli uno styling molto mosso e naturale. Sulla frangia usali di diametro grande e per pochi minuti. Una volta tolti, per pettinare i capelli con la frangia lunga e aperta usa una spazzola antistatica e naturale dalla forma semicircolare e punte tonde.

Scopri anche:

Capelli: guida alla frangia

Tagliare i capelli: come accorciare la frangia da sola

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Tag: frangia

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!