Registra il tuo salone
Stai leggendo Arricciacapelli: ecco come si usa
Home / Tips /

Arricciacapelli: ecco come si usa

Scopri come usare al meglio il ferro arricciacapelli

A cura di Redazione - Friday 24 July 2015

Sogni capelli mossi, ricci o ondulati alla perfezione? Con il ferro arricciacapelli puoi creare acconciature sempre fresche come se fossi stata dal parrucchiere. Ma per ottenere ricci, onde o boccoli occorre usare il ferro arricciacapelli nella maniera giusta.

La cosa migliore è imparare a usare il ferro adattando i gesti alle proprie esigenze, ma ci sono alcune considerazioni da fare prima dell'acquisto e alcuni trucchi di base facili da imparare.

Prima dell'acquisto

  • Per prima cosa è meglio prendersi un po' di tempo prima di acquistare un ferro arricciacapelli e confrontare prezzi, funzioni e prestazioni. Valuta la comodità dell'impugnatura che deve essere antiscivolo, per evitare che sfili dalle mani.
  • Prediligi un ferro in ceramica che scalda in maniera diversa rispetto ai vecchi ferri e danneggia meno i capelli. Inoltre, scegli un ferro con la temperatura regolabile.
  • Prima dell'acquisto valuta anche il diametro del ferro: più è stretto più otterrai ricci stretti. Per avere le onde occorre un diametro più largo.
  • Ci sono ferri dalla forma conica, dove si attorciglia la ciocca intorno al cono, altri con la possibilità di inserire la ciocca tra il ferro e una "barretta" che la trattiene. L'alternativa al classico ferro è il BaByliss che si usa "inserendo" la ciocca e tirandola via si ottengono dei perfetti boccoli.

Come si usa
  • Regola la temperatura del ferro arricciacapelli secondo le tue esigenze. Per i capelli fini è meglio mantenere una temperatura bassa per non stressarli, al contrario, se i capelli sono spessi, per ottenere una giusta piega serve una temperatura più alta.

come si usa il ferro arricciacapelli

  • Dividi i capelli due sezioni. I capelli devono essere asciutti. Con un fermaglio trattieni una sezione e inizia da quella libera. Prendi una ciocca, pettinala e avvolgila intorno al ferro. Tieni in posa per alcuni secondi (max 30) e srotola la ciocca. Per avere i boccoli lavora i capelli a piccole ciocche, mentre se vuoi un effetto più ondulato, avvolgi intorno al ferro una ciocca più ampia di capelli. Inoltre, puoi avvolgere tutta la ciocca fino quasi alla radice, oppure solo per metà lunghezza per dare movimento solo alle punte.
come si usa il ferro arricciacapelli

  • Una volta terminate la prima sezione, procedi con la seconda. Quando avrai completato le ciocche, se vuoi un effetto più naturale e meno definito puoi "aprire" i boccoli con le mani, oppure passare una spazzola per disfarle in modo leggero mantenendo in ogni caso il volume e il movimento.

Importante! Prima di usare il ferro applica un prodotto che li protegga dal calore, è indispensabile per limitare i danni delle alte temperature sia quando usi il ferro sia quando usi la piastra.

Scopri anche:

Asciugacapelli, piastra per capelli, babyliss: come usarli nel modo giusto

Piastra per capelli: 5 consigli per onde perfette

Piastra per capelli: 10 pettinature per capelli lisci e mossi


SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!