Registra il tuo salone
Stai leggendo Reverse care: il balsamo prima dello shampoo
Home / Tips /

Reverse care: il balsamo prima dello shampoo

Invertendo l'ordine dei fattori nella cura dei capelli, il risultato cambia?

A cura di Redazione - Wednesday 29 April 2015

Cosa vuol dire reverse care (o reverse shampoo)? Come si può intuire dalla parola stessa, si tratta di una beauty routine 'invertita' in cui il lavaggio dei capelli inizia con il balsamo e si conclude con lo shampoo. 

Il trend è nato negli States per risolvere il problema dei residui di prodotto che resistono anche al risciacquo più accurato, e promette miracoli soprattutto per i capelli più sottili, che a volte si trovano più appesantiti che nutriti dal balsamo, ma anche per i capelli grassi che tollerano solo formule ultralight. È sconsigliato, invece, per capelli secchi e danneggiati.
Con questo metodo, tanti prodotti che giaciono inutilizzati sul fondo di un armadietto potrebbero finalmente essere rivalutati...

Il procedimento per la reverse care è intuitivo, ma ci sono comunque alcuni aspetti a cui fare attenzione.

1) BALSAMO
Si inizia bagnando completamente i capelli, poi si applica una dose generosa di balsamo massaggiando bene soprattutto sulle lunghezze, districando i capelli se sono ricci, e lo si lascia agire per qualche minuto. A questo punto, si procede al risciaquo (solo parziale per i capelli ricci).

Come usare il balsamo (metodo tradizionale)

2) SHAMPOO
A questo punto, si procede al lavaggio con lo shampoo: per mantenere l'effetto idratante del balsamo, si usa circa la metà del detergente impiegato per un lavaggio tradizionale. Attenzione a non arruffare troppo i capelli, altrimenti si formeranno dei nodi difficili da eliminare senza il passaggio del conditioner.

Come scegliere lo shampoo giusto

Se il risultato non fosse soddisfacente, si può ritentare cambiando la combinazione dei prodotti (balsamo o anche maschera, shampoo più o meno delicato ecc) o modificando qualche passaggio: i capelli dovrebbero risultare morbidi e luminosi, ma anche più leggeri e voluminosi del solito.

Scopri anche

Il co-washing per i capelli ricci

Come e quando usare lo shampoo secco

Come lavare i capelli nel modo giusto

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!