Registra il tuo salone
Stai leggendo Piastra per capelli: 5 consigli per onde perfette
Home / Tips /

Piastra per capelli: 5 consigli per onde perfette

Tutte le strategie per ottenere capelli ricci o mossi con la piastra

A cura di Redazione - Thursday 09 April 2015

Strumento ideale per ottenere il liscio perfetto, la piastra per capelli può essere usata anche per creare onde e ricci a lunga durata. Premesso che non andrebbe usata quotidianamente ma più o meno una volta a settimana, ecco cinque consigli per creare lo styling ideale senza danneggiare la chioma.

Come preparare i capelli: dopo averli lavati con shampoo volumizzante e balsamo specifico per capelli ricci o mossi, applica un prodotto termoprotettore sui capelli bagnati o umidi per proteggerli dal calore, e non iniziare a passare la piastra finché non sono perfettamente asciutti per evitare che diventino indomabili (oltre che bruciati!).

La temperatura giusta: anche se la vostra piastra per capelli può raggiungere i 220 gradi, non significa che sia necessario usarla alla massima potenza. Anche per avere capelli mossi a lungo, 180 gradi sono più che sufficienti.

Come dividere la chioma: tutto dipende dall'effetto desiderato, ma l'importante è trattare una sezione di capelli alla volta e non avere fretta: ciocche troppo spesse richiederanno più passaggi per prendere la piega. La regola generale, comunque, le vuole spesse meno di un centimetro e non più larghe dei due terzi delle lamelle della piastra.

Come tenere la piastra: innanzitutto, prima si posiziona la lamella inferiore e poi si chiude con quella superiore. Per arricciare i capelli, ruota la piastra di 180° e passala lentamente fino alle punte; alterna la direzione della rotazione per ottenere un look più naturale. Tieni la piastra perpendicolare alla testa, o parallela per dare più volume all'acconciatura.

Lascia raffreddare i capelli: per evitare di rovinare o appiattire subito la piega ottenuta, non usare mollette, fasce o cerchietti e non legare i capelli finché sono ancora caldi. Il rischio, infatti, è che rimangano antiestetici segni al posto dell'elastico o del fermaglio.

Scopri anche

Piastra per capelli: 5 consigli per chiome sane

Acconciature fai da te: 3 tutorial per capelli mossi (senza ferro ne piastra)

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!