Registra il tuo salone
Stai leggendo Cura dei capelli: 8 errori che tutte facciamo
Home / Tips /

Cura dei capelli: 8 errori che tutte facciamo

Dallo shampoo all’acconciatura, i falsi miti della beauty routine da sfatare

A cura di Redazione - Tuesday 17 March 2015

A volte, più li lavi e più sembrano sporchi. Altre volte, la delusione arriva dal prodotto che aveva fatto miracoli sui capelli delle amiche. Oppure, scopri per caso che quello che hai sempre fatto non era esattamente la cosa migliore per la salute della tua chioma. Insomma: anche la beauty routine può rivelarsi un percorso a ostacoli. Dallo shampoo all’acconciatura, ecco i più comuni – con i consigli per driblarli.

Lavare i capelli troppo spesso: lavaggi quotidiani aggrediscono la chioma, causando l'effetto rebound sulla cute (che così produce più sebo del normale) mentre le lunghezze tendono a seccarsi. Attenzione anche alla scelta del detergente: l'ideale è usare lo shampoo una volta a settimana, e un olio-shampoo per gli altri lavaggi.

Far passare troppi giorni tra un lavaggio e l'altro: una giornata con i capelli sporchi non è una sciagura solo estetica! L'accumulo di sebo e altre impurità sulla cute, infatti, soffoca il follicolo con conseguente rischio di caduta. Per capire quando è il momento giusto per lavare i capelli, basta valutarne la pulizia al tatto e procedere con acqua e sapone solo se appaiono oleosi.

Non fare attenzione alla scelta dello shampoo: non troppo schiumogeno, deve contenere gli ingredienti più adatti alla propria tipologia di capelli. In caso di problematiche delicate come alopecia o dermatite seborroica, poi, meglio rivolgersi al dermatologo.

Applicare il balsamo o la maschera sui capelli troppo bagnati: l'acqua fa scivolare via il prodotto vanificandone l'applicazione. L'ideale è spegnere il getto d'acqua, strizzare bene i capelli (o anche tamponarli con un asciugamano, se possibile) e solo a questo punto passare il balsamo sulle lunghezze, lasciarlo in posa per un minuto e poi sciacquare bene.

Per asciugare i capelli, strofinarli troppo energicamente con l'asciugamano tende ad arruffare la cuticola, oltre a rischiare di spezzarli. Meglio limitarsi a tamponarli delicatamente, e possibilmente usare un telo specifico in microfibra (da acquistare nei negozi per parrucchieri).

Anche lasciare i capelli avvolti nel “turbante” troppo a lungo è un’abitudine da evitare, perché trattiene l’umidità favorendo l’effetto crespo (proprio come in una giornata di pioggia).

Legare i capelli sempre nello stesso punto: in questo modo si rischia di danneggiarli fino a spezzarli, soprattutto se sono sottili e delicati. Meglio alternare le acconciature e, quando possibile, lasciare i capelli sciolti.

Non spostare mai la riga: in prossimità della scriminatura, a lungo andare, si crea un diradamento dei capelli. Spostandola di tanto in tanto, invece, i capelli resteranno più vitali e guadagneranno volume.

Scopri anche

Come lavare i capelli nel modo giusto

Salute dei capelli: dalla A alla Z le parole da conoscere

Capelli lucidi, sani e forti: 5 consigli

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK


Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!