Registra il tuo salone
Stai leggendo 4 alleati per la bellezza dei capelli ricci
Home / Tips /

4 alleati per la bellezza dei capelli ricci

Gli strumenti che non possono mancare nel beauty case delle ricce doc (e quelli da bandire)

A cura di Redazione - Wednesday 04 February 2015

Ci sono strumenti che sono dei veri must have per la beauty routine dei capelli ricci, e altri che vanno assolutamente evitati: ecco quali sono e come utilizzarli.


Il pettine di legno
Il modo migliore per districare i capelli ricci è usare le mani ma, se volete aiutarvi con un pettine, sceglietelo in legno - antistatico, contribuisce anche a distribuire il sebo cutaneo "buono" lungo i fusti - e con denti larghi dalla punta arrotondata per non graffiare o spezzare i capelli. Da evitare La spazzola perché, soprattutto sui capelli asciutti, aumenta l'effetto crespo.


Il panno di microfibra Si può acquistare nei negozi di articoli per parrucchieri oppure online. Rispetto agli asciugamani tradizionali, non elettrizza i capelli e li asciuga molto più rapidamente, permettendo di evitare o accorciare il passaggio del getto d'aria. Da evitare I teli in spugna o cotone, soprattutto quando non sono più morbidi come nuovi.


Il phon con diffusore È il migliore amico dei capelli ricci per definizione: si può usare per ottenere ricci voluminosi asciugando i capelli a testa in giù, mentre per ottenere una chioma più compatta e disciplinata basta stare a testa in su indirizzando il getto dall'alto verso il basso. Per chi viaggia molto, esiste anche l'accessorio travel size in silicone, che si adatta a ogni phon. Da evitare Il phon con beccuccio che concentra il getto d'aria e gonfia la chioma.

La federa di seta È la soluzione a tutti gli inconvenienti causati dal contatto notturno con il cuscino. Se il prezzo di un copricuscino in pura seta è un tantino proibitivo, il raso di poliestere è ugualmente efficace e costa circa la metà. Da evitare La federa in cotone, perché assorbe l'umidità dei fusti seccandoli (e capelli secchi diventano facilmente crespi), causa attrito che elettrizza i capelli e può contribuire alla formazione delle doppie punte.

Scegliere gli strumenti più adatti per la cura dei capelli è molto importante, non solo per la buona riuscita dello styling, ma anche per non rischiare di stressare la chioma. Tra pettini e spazzole di ogni forma e materiale, però, è facile andare in confusione: per rimediare agli eventuali danni alla chioma, però, basta intervenire con trattamenti specifici che ne ricostruiscano la fibra.


Scopri anche

5 consigli per lo styling dei capelli ricci

Come curare i capelli ricci


SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!