Registra il tuo salone
Stai leggendo Cura dei capelli: come scegliere lo shampoo giusto
Home / Tips /

Cura dei capelli: come scegliere lo shampoo giusto

A cura di Redazione - Tuesday 06 January 2015

Gli shampoo, si sa, non sono tutti uguali: ci sono quelli per i capelli normali, grassi o secchi, quelli antiforfora quelli per i capelli colorati. La scelta del prodotto dipende dai nostri capelli ma anche dalle nostre abitudini.

Uno shampoo buono non è eccessivamente schiumogeno. Il suo potere pulente, infatti, non dipende dalla quantità di schiuma prodotta. Lo shampoo è composto principalmente da un tensioattivo che con l’acqua elimina tracce di impurità e sebo dai capelli rendendoli puliti. Uno shampoo troppo aggressivo o non adatto ai nostri capelli rischia di creare alcuni inconvenienti come prurito o la sensazione di cute grassa, anche se non ne soffriamo, perché in questo caso la cute per ripristinare l’equilibro tende a produrre più sebo. 

Scegli lo shampoo specifico per la tua tipologia di capelli. Se sono grassi, uno shampoo adatto a questa tipo di capelli ha tra i suoi ingredienti l’ortica e la bardana, quest’ultima è contenuta anche negli shampoo anticaduta. Un’antiforfora spesso contiene anche ingredienti rinfrescanti come il mentolo. Uno shampoo contro la secchezza può contenere avocado, olio di jojoba, olio di argan, uno dolce e nutriente ha componenti come il miele, l’olio d’oliva, la camomilla, in genere usata anche negli shampoo dedicati ai capelli chiari. 

È chiaro che quelli suggeriti non sono gli unici ingredienti presenti, l’indicazione contenuta nella confezione è un ottimo modo per orientarsi nella varietà di shampoo in commercio. Per i capelli colorati, ad esempio, scegli uno shampoo specifico non solo per nutrire i capelli sottoposti al trattamento, ma anche per rinnovare il colore che con i lavaggi tenderà a perdere brillantezza. 

Se soffri di alcune patologie come l’alopecia o di dermatite seborroica, sarà il dermatologo a suggerire i prodotti migliori per la tua cute. 

Scopri anche

Capelli: le cause dell’alopecia

Capelli: le cure dell'alopecia

Infine, considera le tue abitudini: se fai sport e lavi i capelli frequentemente potresti alternare lo shampoo a un olio-shampoo adatto ai lavaggi frequenti e con proprietà dermo-riequilibranti. 

Scopri anche

Cura dei capelli: 3 maschere fai da te

Cura dei capelli: come proteggerli dallo smog

Salute dei capelli: dalla A alla Z le parole da conoscere

Cura dei capelli: i rimedi antiforfora 

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!