Registra il tuo salone
Stai leggendo Capelli: le cure dell'alopecia
Home / Tips /

Capelli: le cure dell'alopecia

Come curare la patologia della caduta dei capelli dovuta all’alopecia

A cura di Redazione - Wednesday 31 December 2015

L’alopecia è una diminuizione e un assottigliamento dei capelli che si distingue in androgenetica, aerata o cicatriziale. La più comune è l’alopecia androgenetica, diffusa tra gli uomini, ma che si verifica sempre più spesso anche nelle donne. L’alopecia androgenetica si differenzia dal diradamento per una maggiore perdita di capelli nella zona frontale, nell’attaccatura del capelli e nella zona delle tempie. Nello specifico, l’alopecia si manifesta con la presenza di capelli più sottili perché la patologia consite in una miniaturizzazione del capello che può portare alla morte del bulbo pilifero e dunque alla caduta. 

«Per curare l’alopecia androgenetica si agisce su due livelli: rinforzando il capello e limitandone la perdita», spiega la dottoressa Chiara Galloni, dermatologa dell’Istituto Sant’Agostino di Milano. «Le terapie generalmente comprendono l’assunzione di farmaci per via orale e l’applicazione di lozioni nella zona interessata». 

Occorre prima di tutto l’integrazione di quelle proteine che costituiscono il capello come la biotina e cisteina per rinforzarlo, mentre per limitare la caduta dovuta agli ormoni è necessario contrastare l’attività dell’enzima 5-alfa-reduttasi. «A livello topico è molto efficace l’uso del minoxidil, un farmaco applicato localmente un paio di volte al giorno finché il capello non si è nuovamente rinforzato», spiega la dermatologa.  

«Per quanto riguarda, invece, l’alopecia aerata, una forma meno comune di alopecia, causata generalmente da forti stress emotivi e caratterizzata da una perdita a chiazze, si interviene prima fermando il processo infiammatorio che ha provocato la caduta attraverso farmaci cortisoidi e solo in un secondo momento stimolando la crescita», precisa Galloni. 

La durata della cura dipende dalla patologia, ma in ogni caso richiede periodi di diversi mesi sotto controllo medico. «Il rapporto dermatologo paziente è, infatti, costante nel ciclo della terapia», spiega Galloni. «Non solo, anche l’impegno e la perseveranza del paziente sono fondamentali: interrompere, per esempio, l’applicazione della lozione prima che il capello si sia rinforzato, può non portare al risultato voluto».

Una dieta equilibrata da sola non basta a curare l'alopecia, ma una dieta drastica, per esempio, può provocare il diradamento dei capelli perché vengono meno in modo repentino i principi nutritivi, per questo una corretta alimentazione può aiutare a mantenere sani i capelli. 

Scopri anche

Capelli: le cause dell’alopecia

5 cibi per nutrire i capelli

Salute dei capelli: dalla A alla Z le parole da conoscere

Caduta dei capelli: guida a cause e rimedi 

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!