Registra il tuo salone
Stai leggendo Come curare i capelli corti
Home / Tips /

Come curare i capelli corti

A cura di Redazione - Monday 24 November 2014

Il taglio corto, si sa, per molti aspetti è più comodo di quello lungo, ma non per questo ha bisogno di meno cure. Se il rischio di doppie punte è meno sentito, il taglio corto però necessità di frequenti spuntatine per mantenerlo sempre fresco. Spesso si sceglie un taglio corto proprio per dare nuovo vigore alla chioma se spenta, sfibrata o rovinata da continui trattamenti. 

I tagli corti
Non tutti i tagli corti sono uguali, c’è quello cortissimo, rasato, con il ciuffo, con la frangia. Ogni taglio va studiato sulla forma del proprio viso e sulla tipologia di capello. I capelli fini, ad esempio, avranno un taglio che dà volume alle radici in modo da apparire corposi, mentre i capelli ricci dovranno avere una scalatura che eviti la massa informe. L’ideale è studiare il taglio con l’aiuto del proprio parrucchiere, che conosce i tuoi capelli e anche le tue abitudini: un taglio che necessita di tempo la mattina non è certamente adatto a una ragazza pratica che dedica poco tempo all’acconciatura. Se hai deciso di tagliarli, raccoglie le immagini di due o tre tipi di tagli che ti piacerebbe fare e mostrali al tuo hairstylist per definire insieme quello che ti starà meglio.?

Scopri anche

Capelli corti: i tagli giusti per ogni forma del viso

Capelli corti: il taglio giusto per ogni tipo di capello

Capelli scalati: i tagli corti?

A casa
I capelli corti sono facili da mantenere a casa perché veloci nel lavaggio. Scegli in ogni caso prodotti adatti al tuo tipo di capelli. Non trascurare il balsamo e una maschera settimanale per nutrirli. Per lo styling usa una mousse o gel da applicare con le mani, così l’ultimo tocco lo dai tu in modo naturale. Con capelli corti puoi fare il colore anche da sola, perché il prodotto è più facile da distribuire sulla chioma. ?

Scopri anche

Tagli corti: il colore di capelli che li valorizza

Dal parrucchiere
Con i capelli corti devi mettere in conto una visita mensile dal parrucchiere. È l’impegno maggiore per chi sceglie un taglio che va regolato frequentemente. 

Scopri

Capelli: guida ai tagli corti

Tendenza capelli inverno 2014: i tagli corti

5 situazioni in cui tagliare i capelli

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIR ADVISOR SU FACEBOOK

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!