Registra il tuo salone
Stai leggendo I consigli di Rossano Ferretti ai giovani parrucchieri
Home / Tips /

I consigli di Rossano Ferretti ai giovani parrucchieri

Il parrucchiere di star e teste coronate, spiega come dare valore al mestiere

A cura di Redazione - Thursday 03 July 2014

Rossano Ferretti è figlio d’arte: suo nonno era barbiere e, ai suoi tempi, esercitava per strada, mentre sua madre aveva un piccolo salone per signore. L’interesse per questo mestiere è arrivato sin da subito, ma sin da subito Rossano Ferretti ha lasciato l’Italia per volare a Londra e imparare tutti i segreti che un hair stylist deve sapere. Oggi, che ha aperto saloni esclusivi in ogni angolo del mondo, da Londra a New York, da Madrid a Los Angeles e poi Parigi e Verona, racconta il suo percorso dando alcuni consigli ai giovani parrucchieri.?

1) Diamo valore alla professione di parrucchiere. Rossano Ferretti, in occasione di un incontro dedicato al mestiere e organizzato da L’Orèal, sottolinea la necessità di dare il giusto interesse a una delle professioni della bellezza che può dare lavoro ai giovani se si pensa che 1 milione di donne ogni giorni visita un salone. Molti dei giovani ai quali Ferretti ha insengnato il mestiere, oggi lavorano con lui. 

2) Non temete di andare controcorrente e seguite la passione. «Il motore del mio percorso è stata la passione», racconta Rossano Ferretti. Il rispetto e l’amore per il mestiere sono la base, «ma il talento non basta», aggiunge, «negli anni ho maturato anche l’intuizione», con la necessità di seguire le proprie illuminazioni se si ritengono giuste.

3) Ogni donna ha la sua personale bellezza. «Ogni donna e unica e di ciascuna va rispettata la bellezza». Invece di seguire semplicemente i trend, è meglio valutare ciò che sta bene a ogni cliente, perché di una donna non si deve vedere un nuovo taglio ma solo la sua bellezza. Rossano Ferretti ha, infatti, inventato il “taglio invisibile”, fatto seguendo la caduta naturale del capello, in modo da essere creato su misura ed è unico per ogni donna. 

4) Andare dal parrucchiere deve essere un’esperienza. Ai colleghi e ai giovani parrucchieri, Rossano Ferretti suggerisce «di non pensare al guadagno nudo e crudo», ma allo sviluppo del proprio salone a 360 gradi, fornendo alle clienti «una vera e propria esperienza di benessere e bellezza». ??

 

Scopri anche


Le 1o cose da non dire mai a una cliente


Cliente indecisa? 10 astuzie da mettere in pratica

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su HairAdvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di HairAdvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su HairAdvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!