Registra il tuo salone
Stai leggendo Cliente bon-ton: cosa dire e non dire al parrucchiere
Home / Tips /

Cliente bon-ton: cosa dire e non dire al parrucchiere

Ci sono alcune regole fondamentali che dovrebber rispettare ogni persona che va a tagliarsi i capelli: ecco il manuale del galateo dal parrucchiere!

A cura di Redazione - Thursday 13 July 2017

Andare dal parrucchiere dovrebbe essere un momento di relax che attendiamo con trepidazione e aspettative altissime: stiamo per cambiare look, per rivoluzionare le nostre teste o, più semplicmente, per tornare in ordine dopo un periodo di messy hair (e non per seguire il trend!). E, invece, il più delle volte, il momento prima di entrare dal parrucchiere è sinonimo di ansia e brutti presentimenti.
Avete mai pensato che, forse, è dovuto al modo in cui vi approcciate al vostro hairdresser a rendere quel momento spiacevole? Magari, siete colpevoli di bon-ton crime contro la sua sensibilità!
Ecco un elenco dei must say (e i must shut up) per comportarsi da vera lady e, magari, evitare un'altra delusione!

Solo una spuntatina

Quante volte chiedete al vostro parrucchiere di "tagliare solo le punte?". Ecco, mettetevi nei loro panni: le forbici, le spazzole, i balsami sono i loro strumenti di lavoro, è grazie a loro che possono esprimere tutta la loro creatività. E voi gli state chiedendo di limitarla ad una spuntatina! Meglio approcciare la questione in un altro modo: ditegli che, per ora, volete solo una spuntatina, prendetevi in giro per la vostra poca originalità oppure osate con un "cosa mi consigli la prossima volta?". Vedrete rifiorire il suo ego ferito!

Mah, fai tu

L'esempio opposto di quello precedente: certo, a un parrucchiere piace avere spazio per lasciar vagare mente, ispirazione e spazzole, ma senza esagerare! Dategli delle foto di ispirazione, parlategli del mood che volete trasmettere. In questo modo, sarete entrambi molto più tranquilli del risultato finale!

Mmmm... bello!

Non si dicono le bugie, e soprattutto non si dicono al proprio parrucchiere! Se il taglio o la piega che vi ha fatto non vi convince diteglielo: usando la giusta dose di gentilezza non si offenderà, ma, anzi, cercherà di rimediare per farvi felici. Altrimenti, la prossima volta darà per scontato che quel modo di portare la frangia vi piaccia davvero... e voi correrete di nuovo a casa in lacrime!

Vorrei essere bionda, ma non biondissima. No, non ho una foto con me

Bisogna portare le vostre references, ragazze! Fuori quegli screenshot e quei ritagli di giornale, altrimenti il povero malcapitato che ha preso in gestione la vostra testa non saprà da che parte girarsi e, molto probabilmente, sbaglierà tutto.

...silenzio

Si dice che il silenzio fra due persone che si conoscono e si vogliono bene è sinonimo di intimità. Non è lo stesso per voi e il vostro parrucchiere. Se l'unico rumore che sentite è lo zac-zac-zac delle forbici, è il momento di tirare fuori qualche frase fatta. Parlate del tempo, dei suoi capelli, dei vostri capelli, del vostro pranzo, dell'arredamento: insomma, dite qualcosa!

Scopri anche

Tutto ciò che il tuo parrucchiere deve sapere di te

Impara il linguaggio del tuo parrucchiere

SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, SEGUI HAIRADVISOR SU FACEBOOK

Sei un salone?

Ecco perché iscriversi su Hairadvisor!
  • Entrerai anche tu nel principale network on line di parrucchieri in Italia! Un punto di riferimento per oltre 8.500 strutture specializzate nell’hairstyling e nella bellezza dei capelli.
  • La tua presenza on line sarà rafforzata! Il tuo salone verrà geolocalizzato sul motore di ricerca di Hairadvisor per essere trovato immediatamente dalle clienti più vicine a te.
  • Sarai raggiunto da nuove clienti, che potranno contattarti con un click, votare il tuo salone e lasciare una recensione… fai parlare di te!
  • Con il nuovo sistema di prenotazione on line facile e gratuito, le tue clienti potranno prenotare 24 ore su 24 i trattamenti nel tuo salone con un solo click e potrai organizzare l'agenda del tuo salone direttamente su Hairadvisor.

Crea la tua scheda Salone in 3 mosse e attiva il servizio di prenotazione on line

  • 1
    Carica gli orari e i giorni di apertura del tuo salone
  • 2
    Crea e gestisci il listino prezzi dei trattamenti disponibili
  • 3
    Componi l’album fotografico dei tuoi migliori styling per ispirare le tue nuove clienti
Iscriviti gratis!